Open Competitions

Invitation To Tender

La Competizione Aperta (Open Competition) è la procedura standard per stipulare contratti con l’ESA.

L’ESA apre dei bandi di gara (Invitation To Tender – ITT) indirizzati alle imprese e alle organizzazioni interessate a presentare un progetto. Queste attività, avviate dall’ESA per sensibilizzare la comunità  su un determinato argomento, sono supportate a livello nazionale dal team AP IT per ottimizzare la qualità e la quantità delle proposte durante tutto il processo, dall’ideazione alla sottomissione, grazie alla collaborazione diretta con l’ASI.

Per ogni ITT presentato è disponibile, sul sito ESA, una nota sintetica contenente le principali informazioni (data di chiusura, breve descrizione del lavoro da eseguire, intervallo di prezzo stimato, ecc.).

Schema di finanziamento

Fonte: https://business.esa.int/funding-schemes

Per maggiori informazioni e richieste di supporto, il team AP IT è a vostra disposizione nell’area contattaci.

N.B.: Per procedere alla sottomissione del progetto è necessario registrare la propria impresa od organizzazione al seguente sito: https://esastar-emr.sso.esa.int/.

Kick start Activities

A partire dal 2017, l’ESA ha avviato le Kick Start Activities: una nuova forma di finanziamento di progetti su tematiche specifiche al 75% del costo totale dell’attività (fino a €60.000), aperta a tutte le industrie, in particolare PMI e start-ups, appartenenti ad uno degli Stati membri aderenti al programma.

Le attività di kick-start sono state progettate per consentire alle aziende di intraprendere brevi studi di fattibilità (Feasibility Studies) con l’obiettivo di produrre nuovi servizi e applicazioni utilizzando assets e dati spaziali. Le attività di successo possono essere ulteriormente sviluppate e divenire opportunità di business con un successivo progetto dimostrativo (Demonstration Project).

Le Kick Start Activities sono aperte su base tematica e il processo di presentazione del progetto è telematico per agevolare un processo di valutazione più rapido (massimo 6 settimane). Non è richiesta una Outline Proposal preliminare ma solamente un documento della lunghezza massima di 20 pagine.

Nel primo semestre 2018, sono attive o verranno avviate le seguenti attività:

  • Industry 4.0 and high-value manufacturing (Apertura 24 gennaio, chiusura 7 marzo)
  • Organic best-practices and ecosystems preservation (Apertura 8 marzo, chiusura 19 aprile)
  • Social inclusion (Apertura 20 aprile, chiusura 1 giugno)
  • Atlantic area (Apertura 4 giugno, chiusura 16 luglio)

Subito dopo la pubblicazione delle attività, l’ESA organizza dei webinars per fornire ulteriori informazioni su ogni tema, spiegando il processo di presentazione della proposta e rispondendo alle relative domande.

Cliccando quì è possibile accedere alla lista delle opportunità finanziate dal programma ARTES Business Applications di ESA.

Per maggiori informazioni e richieste di supporto, il team AP IT è a vostra disposizione nell’area contattaci.

N.B.: Per procedere alla sottomissione del progetto è necessario registrare la propria impresa od organizzazione al seguente sito: https://esastar-emr.sso.esa.int/.